Albana Passito

Romagna DOCG Albana Passito

 

Albana Passito

Colore oro zecchino e preziosa come una pietra. Dal vitigno autoctono un vero piacere per chi ama i passiti e per i golosi che la vogliono abbinare a formaggi stagionati ed erborinati.

caratteristiche generali

Denominazione: Romagna DOC Albana Passito.
Vitigno: 100% Albana.
Ceppi per ettaro: 4.300.
Raccolta: A mano

vinificazione

Dopo che le uve vengono raccolte a mano, sono posizionate nel fruttaio ad appassire, per poi essere pigiate. Il mosto ottenuto viene trasferito in caratelli di piccola dimensione nei quali rimane a fermentare e maturare per almeno 60 mesi. Al termine di questo periodo, segue l’assemblaggio, l’imbottigliamento e l’affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

note sensoriali

Colore: giallo dorato con tendenza all’ambrato
Olfatto: frutta esotica matura, miele e frutta secca.
Palato: corpo vellutato, gradevolmente caldo e dal finale lungo e persistente.

simbolo

La Pera Cocomerina
Dal cuore rosso da sembrare la polpa del cocomero maturo, la pera cocomerina è piccola, dolce, succosa, molto profumata, di quantità limitatissima e divenuta negli ultimi anni Presidio Slow Food, come unicità gastronomica, tipica e prelibata.
L’albana passito, prodotta in pochissime bottiglie, è il vino color ambra che festeggia la concentrazione del frutto e del vitigno.

riconoscimenti

Annata 2009
Certificato di eccellenza Merano Wine Awards 2016.