TRA GLI ULIVI

Una terrazza naturale con una vista mozzafiato in cui godersi le belle sere d’estate

Gli ulivi di Podere La Berta

Un angolo di paradiso, un luogo di ristoro e di spensieratezza, perfetto per concludere al meglio la giornata, davanti a un tramonto che incanta.

Aperto tutti i giorni dalle ore 18.00

INFO & PRENOTAZIONI

349 1456114 

MENÙ

Scopri le nostre proposte per aperitivi / cene / dopocena 

INTRATTENIMENTO

Tutte le sere musica dal vivo

25 - 30 luglio

Martini Vibes

Sassofono e vibrafono

PROGRAMMA
30 maggio / 4 giugno - Daniela Taglioni

Daniela Taglioni

Fisarmonica e voce

Canzoni francesi e tanghi argentini

Daniela Taglioni ha studiato pianoforte classico presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna, dove si è diplomata nel 1994. Ha frequentato poi il corso di composizione presso lo stesso conservatorio e studiato fisarmonica e arpa celtica. 

Dopo aver approfondito gli aspetti della musica medievale e antica, ha fondato l’ensemble “La Romandiola”, con il quale esegue brani medievali in contesti di rievocazioni storiche.
Con Luca Veroli in seguito ha fondato il gruppo di sperimentazione musicale “Diabula rasa”, che a
ffronta rielaborazioni di musica medievale in chiave rock-metal, nel quale suona le tastiere ed è coautrice degli arrangiamenti.

Attualmente accompagna con la fisarmonica la cantante Susy Bezzi nel duo Rouge caffè, che esegue un repertorio dalle canzoni francesi di Edith Piaf ai tanghi argentini di Piazzolla.
Da alcuni mesi ha iniziato a scrivere canzoni interamente proprie in veste di cantautrice, col nome d’arte di Nina T.

6 / 11 giugno - Silvia Wakte

Silvia Wakte 

Chitarra e voce

Un viaggio-incontro con la musica femminile

Chi dice che la chitarra è cosa da uomini ? Chitarrista e cantante formatasi musicalmente tra l’Italia e gli USA, Silvia Wakte viaggia in territori dove il rock è donna e lascia il segno, fra epoche, contaminazioni e tabù. Tra le sue collaborazioni e formazioni Grammar School, Ladies Zeppelin, SixInTheCity, Paolo Simoni, Crozza nel Paese delle Meraviglie, R. Johnson (Kool and the gang), Chic, Cheryl Porter,Tricarico,Paolo Cevoli e tanti altri…

Solo Act è un viaggio-incontro con la musica al femminile: Joni Mitchell, Joan Baez, Janis Joplin, Ani Di Franco, Tori Amos …fino a Lana Del Rey, Billie Eilish.. and much more!

13 / 17 giugno - Michele Scucchia

Michele Scucchia

Pianoforte

Musica jazz e soundtrack

Michele Scucchia, pianista forlivese con un background di studi del repertorio classico, frequenta il triennio di “Jazz e Musiche improvvisate del nostro tempo”, studiando con i M° Bruno Cesselli e Teo Ciavarella, ottenendo la laurea con 110 e Lode nel 2011. Prosegue il percorso di studi frequentando il biennio di Pianoforte Jazz al conservatorio “Martini” di Bologna sotto la guida del M° Fabrizio Puglisi.

Arrangiatore, compositore e direttore della Old Station Big Band di Forlì da sette anni, nella sua intensa attività concertistica come pianista può vantare numerose collaborazioni: Sebastiano Ragusa, Giancarlo Giannini, Carlo Atti, Max Dall’Omo, Marco Bovi, Stefano Bedetti, Nilza Costa, The Good Fellas, Laura B., Charlie Thompson, The Velvet Candles, Jacko Buddin.

Partecipa a festival Rock’n roll, swing e Jive in Italia e all’estero: Hep Cat’s Holidays (Bristol, GB), The Wildest Cats in Town (Luton, GB), The Rhythm Riot (Pakefield, GB), Summer Jamboree (Senigallia).

Suona per le rassegne di Artusi Jazz Festival e per l’Ancona Jazz Festival.

Suona a New York per la parata del Columbus Day e alla Official House della Columbus Foundation.

A San Pietroburgo suona all’Alexandrinska Theatre nel 2019.

Suona per vari jazz club in Italia e all’estero: Sax Pub (Lugo), La Giovine Italia (Parma), Lo Stones (Vignola), Trumpets (New Jersey, NY) e altri.

20 / 25 giugno - Luca Bombardi

Luca Bombardi

Pianoforte

Musica loung, ambient, leggera italiana e straniera in chiave jazz-bossa

Luca Bombardi inizia a studiare pianoforte all’età di 6 anni. Nel 1996 entra all’Istituto Pareggiato “G.Verdi” di Ravenna, diplomandosi con il massimo dei voti. Prosegue la sua formazione jazzistica e si laurea in pianoforte e composizione jazz presso il conservatorio “A. Buzzolla” di Adria. Pianista poliedrico, si esibisce eseguendo svariati generi musicali nei più differenti contesti. Suona spesso in duo con la violinista Valeria Magnani e fa parte di un trio jazz di recente formazione. Il suo repertorio comprende musica classica, jazz, musica da film, musica leggera italiana e straniera, composizioni originali. Ospite regolare a Piano City Milano, nel 2016 ottiene un contratto con la Costa Crociere come pianista a bordo della nave “Costa Mediterranea”. Insegna musica sia privatamente che presso le scuole secondarie di primo grado.

27 giugno / 2 luglio - Brian V

Brian V

Chitarra e Voce

Marco (Brian V.) è un cantautore che viaggia il mondo con la sua chitarra e la sua voce cantando canzoni in Italiano e Inglese.

Scrive canzoni e fa cover dei suoi gruppi e artisti preferiti come:
STEREOPHONICS, RADIOHEAD, THE VERVE, DAMIEN RICE, U2, ROLLING STONES, JACK SAVORETTI, BOB DYLAN, OASIS, COLDPLAY, PAOLO NUTINI, BEN HARPER, BOB MARLEY, DAVID BOWIE, PHIL COLLINS, THE DOORS, RINO GAETANO, TIROMANCINO, NEGRITA, FRANCO CALIFANO e tanti altri.
4 / 9 e 16 luglio - Andrea Missiroli

Andrea Missiroli

Fisarmonica, Violino, Pianoforte

Musica folk e jazz

11 / 15 luglio - Marta Celli

Marta Celli

Arpa celtica

Canti d’Oltremare è uno spettacolo musicale, ma non solo, che vede Marta Celli interprete di vari brani arrangiati per arpa celtica. L’elemento è quello dell’Acqua, così in sintonia con l’arpa, e le tematiche legate al mare fluiscono da una costa all’altra dell’ Europa, dalle terre celtiche al Mediterraneo.

Grazie al suono dolce e potente di questo antichissimo strumento, ad una scenografia semplice ma evocativa, ma soprattutto alla passione e l’amore nel “guarire-suonando”, l’arpista riesce a trasformare ogni luogo in un angolo di magica poesia senza tempo.
19 luglio - Michele Tani

Michele Tani

Piano

Michele Tani (Rimini, 1981) è un cantante, pianista e multi-strumentista attivo da più di 20 anni. Impegnato soprattutto con i suoi Nashville & Backbones (country, folk), ama esplorare la musica a 360° gradi, senza muri ne barriere.


Black & White è uno spettacolo di canzoni e ricordi. Grandi brani del passato di artisti bianchi e neri, come i tasti del piano, suo primo e più grande amore. I brani vengono riproposti in versioni minimal che si avvalgono dei molti strumenti a disposizione: tastiera, cajon, melodica, drum machine e voce.


Tanti colori al servizio dei due protagonisti, il bianco e il nero.
20 / 22 luglio e 27 agosto - Elisa Semprini

Elisa Semprini

Violino e voce

Violinista e cantante, diplomata in conservatorio, inizia ad esibirsi nel riminese con varie formazioni rock e folk/country. Ad oggi è membro delle locali band Nashville and Backbones e Pepper Blondes. Ha suonato in vari festival e trasmissioni televisive (es.: Castrocaro, Musicultura, Amici) e collaborato con vari artisti italiani, sia per registrazioni di studio che per concerti. Attualmente è in tour con Umberto Tozzi e Raf.

Il suo repertorio è variegato e spazia dalle colonne sonore (Es. Morricone, Einaudi) a brani di musica classica, a hit contemporanee e non, straniere e non, evergreen del repertorio da Elvis a Mina, a qualche standard Jazz.
24 luglio - Teatro Libe

Teatro Libe

Spettacolo di circo contemporaneo

Teatro Libe è un progetto artistico creato da Nicoletta Amaduzzi e Selene Vignoni. Nicoletta, diplomata alla Scuola di Circo “Vertigo” di Torino, acrobata aerea, giocoliera e danzatrice, crea la Scuola di danza aerea “Eterea” e realizza Spettacoli e performance di Nuovo Circo da svariati anni in Italia e all’estero; Seline Vignoni è artista di strada affermata, maga del fuoco e della danza infuocata, insegnante di Yoga, di giocoleria e giocoleria danzata.
25 / 30 luglio - Martini Vibes

Martini Vibes

Matteo Parrinello – sax, Enzo Maria Ginxi – vibrafono

Martini Vibes nasce da un’idea di Matteo Parrinello ed Enzo Maria Ginexi, rispettivamente sassofono e vibrafono. In una combinazione inusuale, il duo propone in versione strumentale grandi classici della musica popolare internazionale e standards jazz. Il tutto in chiave lounge e ambient con sonorità calde, avvolgenti e vellutate.
2 / 6 AGOSTO - Eleonora Montagnana

Eleonora Montagnana

Violino

Cover pop, crossover, musica minimalista, ambient, chill out, jazz

9 / 13 AGOSTO - Alessandra Abbondanza

Alessandra Abbondanza

Piano e voce

I classici della soul music rivisitati in chiave jazz e swing

16 / 20 AGOSTO - Luca Bonucci

Luca Bonucci

Piano

Repertorio internazionale

22 / 26 AGOSTO - Giulio Cantore

Giulio Cantore

Chitarra e voce

Cantautorato, flamenco, world music e folk