La prima collaborazione nella storia di Podere La Berta Craft beer arriva da Paesi Bassi e nasce dalla sinergia con Nevel Artisan Ales, birrificio che da anni porta avanti un progetto incentrato sulle sperimentazioni con lieviti selvaggi e botti. L’idea di creare una birra a quattro mani è nata spontaneamente durante i giorni del Villaggio della Birra e si è portata a compimento con questa farmhouse.

Macchia nasce dagli splendidi paesaggi toscani che ci hanno ispirato per l’utilizzo di tre ingredienti per quello che possiamo definire un “gruit” toscano: ginepro, cipresso e foglie d’ulivo. 

La base è infatti quella di una farmhouse con frumento, il colore aranciato (richiamo ai più modaioli orange wines) con una schiuma bianca sottile e un perlage molto fine. Al naso e in bocca però trionfano le note acide, date dalla cultura di lieviti di Nevel, vinose, date dal passaggio di 6 mesi in botti di Chardonnay e dall’amaro erbaceo ma inconsueto ottenuto proprio dalla estrazione delle parti verdi delle piante della macchia toscana. Il finale secco, dato dalla quasi completa attenuazione degli zuccheri, la rende estremamente fresca e “sessionabile”. 

Macchia verrà presentata durante Beer Attraction 2020: la potrete trovare al nostro Stand (Pad. C3 – Stand 034) dal 15 al 18 febbraio alla Fiera di Rimini