Un tipico paesaggio di Romagna.

Dalle colline dell’Appennino Tosco-Romagnolo, il Podere La Berta si affaccia sulla Valle del Lamone, l’antica direttrice per Firenze, tra Faenza e Brisighella.

Ventidue ettari di terreno ricco d’argilla che conserva e tramanda i segni della presenza umana e conferisce al vino il suo carattere particolare infondendo il respiro della natura nel rosso intenso e nel bianco dorato dei grappoli.

Qui la valorizzazione della cultura romagnola si compie mettendo quotidianamente in pratica la grande tradizione agricola romagnola ed esprimendo in maniera sempre armonica i vitigni autoctoni – anche quelli spesso trascurati – e le annate, mantenendo uno stile coerente di vendemmia in vendemmia, assecondando con grazia le stagioni e la natura.