Pagadebit

Il vino che esprime al meglio l’identità rurale romagnola e che ci riporta nel passato, quando le famiglie contadine coltivavano il Bombino Bianco e sapendo di poter contare sulla sua resistenza, lo utilizzavano per ripagare i propri debiti. Da qui la DOC Pagadebit.

DENOMINAZIONE
Romagna DOC Pagadebit.
VITIGNO
100% Bombino Bianco.
CEPPI PER ETTARO
4.300.
RACCOLTA
A mano.

Fermentazione e permanenza in acciaio per 5-6 mesi, a cui segue affinamento in bottiglia per almeno 1 mese.

Colore: giallo paglierino tenue.
Olfatto: intenso, raffinato e persistente, con spiccati sentori di mandorla dolce, fiori d’acacia, sambuco e gelsomino.
Palato: morbido e armonico, sapido e di buona acidità, ben equilibrato e persistente.

2014
Robert Parker: 88